Invenzione Futurista a Messina

In conformità al decreto Franceschini domenica I novembre, festività di tutti i Santi, l’accesso al Museo regionale di Messina sarà gratuito. Occasione straordinaria, visto che l’importante esposizione chiuderà i battenti il 15 novembre, di visitare la mostra attualmente allestita nei locali della sede storica, l’Ex FilandaMellinghoff, e già visitata da tremila persone, ‘L’Invenzione Futurista. Case d’arte di Depero’, curata dal direttore della struttura, Caterina Di Giacomo, e da Nicoletta Boschiero del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto. I lusinghieri apprezzamenti sulla stampa nazionale, il trend di affluenza in progressivo aumento, l’adesione compatta delle scuole cittadine e del territorio provinciale, nonché di tanti istituti siciliani che hanno scelto per la loro gita scolastica questa insolita mèta, la partecipazione di tutti i club services messinesi e di prestigiose associazioni culturali, l’importante incremento di flussi turistici confermano la qualità dell’evento realizzato dal Museo che ha centrato l’obiettivo prioritario del programma finanziato dalla comunità europea. Migliaia di cartoline, segnalibro, depliant, locandine e manifesti sono già state distribuite al pubblico, mentre i supporti didattici anche in inglese e il personale qualificato presente nelle sale consentono di acquisire informazioni sulle oltre cento opere esposte provenienti dal patrimonio del Mart oltre che da collezioni private.

 

 

Circa Roberto Cristiano

Riprova

Lutto per Iva Zanicchi, morto il fratello. L’annuncio su Instagram

Iva Zanicchi annuncia la morte del fratello Antonio con un toccante post sul suo profilo Instagram. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com