Attentato a Kabul: 16 vittime tra cui stranieri

Si tratta di attentato a Kabul, nel ristorante libanese ‘Taverna’. Ad attaccare è stato un commando di militanti armati, tra cui -quasi sicuramente- un kamikaze.  I morti,per ora, sono fermi a 16. Le vittime non sono solo afghane poiché un ufficiale della polizia ha dichiarato di esser  entrato fra le rovine del ristorante e di avere visto i corpi di almeno tre donne straniere. I fatti sono stati resi pubblici dal generale Zahir, capo della polizia di Kebul. Il luogo in questione -situato nelle vicinanze di molte ambasciate occidentali- era famoso per essere una meta fissa della capitale afghana. Il portavoce del ministero dell’Interno -Sidiq Siddiqi- ha precisato che tre attentatori suicidi sono stati uccisi dalle forze di sicurezza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com