Tre mesi solo al McDonald e perde 17kg

j. cina mcdonald

John Cisna ci teneva a dimostrare che i menu del McDonald  -il più famoso fast-food USA nel mondo- fossero diventati più sani. Così ha deciso di iniziare una dieta che prevedesse pasti esclusivamente acquistati presso i punti vendita del franchising americano, aggiungendo giusto una camminata di 45 minuti giornaliera. Il suo obiettivo era quello di non superare le 2.000 calorie al giorno e per questo ha dato la precedenza a cibi meno calorici quali petto di pollo ai ferri, omelette e yogurt ai cereali. Per testimoniare il suo esperimento ha filmato ogni pasto consumato nel fast-food. Trascorsi tre mesi,Cisna –  che inizialmente pesava 130kg-  ha perso ben 17kg ed è anche riuscito ad ottenere un risultato sorprendente sul colesterolo, che da 250 è sceso a 170. Un ottima pubblicità per il McDonald che,però, sfortunatamente ha “vinto” il primo posto come azienda più odiata negli USA per il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com