Condizioni stabili per Schumacher

La manger di Schumi,  «condizioni stabili», Sabine Kehm, parla dello stato di salute, si aggrappa la speranza di tutti. Il mondo intero fa il tifo per il pilota tedesco chiamato alla sua corsa più difficile, dopo che l’incidente di domenica scorsa sulle nevi delle Alpi francesi di Meribel, lo ha lasciato in fin di vita, in coma nell’ospedale di Grenoble con lesioni cerebrali diffuse. Dopo i miglioramenti annunciati dallo staff medico e il secondo intervento servito per la rimozione di un edema nella parte sinistra del cranio, pesantemente danneggiato dalla caduta, un’altra notte è trascorsa tranquilla. Ma il futuro di uno degli sportivi più conosciuti e vincenti della storia, che il 3 gennaio compirà 45 anni, resta incerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com