nnnLa crisi catalana non si può addossare all’UE – Progetto Italia News nnnnn

La crisi catalana non si può addossare all’UE

Non si può chiedere all’UE di entrare nella ‘Guerra di Spagna’

Non può l’UE mantenersi equidistante tra uno dei suoi stati membri e una parte dello stesso, per quanto dotata di elevata autonomia. Da più parti si critica il mancato intervento dell’UE nella crisi catalana, ma è fuori luogo pretenderlo e fuorviante pensarlo. Non può soddisfare richieste del genere perché non rientrano tra i compiti che gli Stati membri le hanno affidato nei Trattati. Le mancano legittimità e poteri.I Trattati stabiliscono che l’Unione rispetta l’uguaglianza degli Stati membri e la loro identità nazionale insita nella loro struttura fondamentale, politica e costituzionale, compreso il sistema delle autonomie locali e regionali. Rispetta le funzioni essenziali dello Stato, in particolare le funzioni di salvaguardia dell’integrità territoriale, di mantenimento dell’ordine pubblico e di tutela della sicurezza nazionale. Perciò, dovrebbe essere la Spagna a chiedere all’UE di mediare, evenienza assai difficile a realizzarsi, in quanto sarebbe in aperta violazione con i Trattati. Meglio proporre come mediatori la Svizzera, il Vaticano, o altre istituzioni che nel mondo si occupano di soluzione di conflitti. Piuttosto l’Unione dovrebbe aprirsi alle rivendicazioni del popolo catalano, con questo non si metterebbe in discussione la sovranità dei singoli Stati-nazione, bensì si metterebbe in evidenza l’incapacità a scardinare dal fondo questa vecchia finzione. L’UE è nata per favorire la pace tra i suoi Stati membri e c’é riuscita negli ultimi 60 anni, nonostante prima tra essi la guerra fosse la regola. L’attrattiva dell’ingresso nell’UE è stata un forte incentivo alla pacificazione tra diversi Paesi con gravi tensioni tra di loro. In più occasioni l’Ue ha svolto azioni di mediazione e di sostegno a processi di pacificazione riguardanti due suoi Stati membri. E’ stato il caso dell’Irlanda del Nord e della confinante regione della Repubblica d’Irlanda, su richiesta dei due Stati membri interessati. Ma non si è mai trattato di un intervento dell’UE, non richiesto dallo Stato membro, per mediare tra quello Stato e una sua regione che mira alla secessione. Non si chieda all’UE di entrare nella ‘Guerra di Spagna’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
nn