Il ciclone Oswald provoca 3 vittime nel Queensland

28 gennaio 2013

Australia – Il passaggio del ciclone Oswald, nel Queensland, ha causato 3 morti come riportano le fonti della Bbc. Le forti piogge hanno colpito nel nord est dell’Australia, qui centinaia di casa sono state allagate e la città di Bundaberg, in attesa della più grave inondazione della sua storia, ha già emesso ordini di evacuazione in diverse zone. A Brisbane, la capitale dello stato, sono a rischio circa 5.000 tra case e terreni. Il primo ministro australiano Julia Gillard, parlando da Gipsland – dove ha visitato le popolazioni afflitte dai recenti incendi – , ha detto che l’intero paese in questo momento “é messo alla prova dalla natura”. “Ma siamo una nazione forte ed intelligente e insieme ce la faremo”, ha aggiunto la premier.


Renzi e la sua natura postgiustizialista

Renzi si appresta a rottamare un ventennio di deriva giustizialista del Pd.
Il principale partito italiano, Pd, abbandona la linea giustizialista e si presenta , come è giusto che sia per un partito di sinistra, agli occhi del Paese come il partito più garantista. A nessuno sfugge che la battaglia di questi giorni, tra Renzi e i magistrati, è il risultato di questa svolta. Il taglio delle ferie per i magistrati, le riforme promosse senza consultare il’Politburo Supremo’ l’Anm, il rifiuto di condizionare le candidature in Emilia alle azioni intraprese dai pm, la difesa dell’amministratore delegato dell’Eni coinvolto in un’inchiesta su presunte tangenti negli accordi petroliferi in Nigeria, sono il segnale di questa svolta. La scelta del …

La vignetta

vignetta
  • Progetto Italia Video