Il 22 e 23 novembre, al Teatro Vascello di Roma, Jan Martens con ‘GRIP | NAH RULE OF THREE’

Jan Martens   studia in Belgio  presso la Fontys Dance Academy di Tilburg e si  laurea  presso il dipartimento di danza del Conservatorio Reale di Artes d’Anversa. Dal 2010 esegue il proprio lavoro coreografico che negli anni è stato eseguito con una maggiore regolarità davanti a un pubblico nazionale e internazionale.

Il lavoro di Jan Martens è alimentato dalla convinzione che ogni corpo può comunicare, che ogni corpo ha qualcosa da dire. Quella comunicazione diretta si esprime in forme trasparenti.  Per ottenere questo risultato non crea tanto un linguaggio di movimento propria, ma forma e riutilizza gli idiomi esistenti in un contesto diverso in modo da emergere nuove idee. In ogni nuovo lavoro cerca di ridisegnare il rapporto tra pubblico e esecutore.

Martens  concentra l’attenzione sul salto come movimento nella performance del gruppo THE DOG DAYS ARE OVER.  Inoltre allena i giovani creatori con le proprie creazioni.

Organizzato da Romaeuropa Festival e Teatro Vascello di Roma Jan Martens torna al Festival con la sua nuova creazione ‘RULE OF THREE’.

Se con la sua fulminante carriera, il coreografo belga aveva già dimostrato di non amare particolarmente percorsi lineari o rigidamente incasellati all’interno dei generi artistici, RULE OF THREE conferma questa vocazione all’indisciplina.

‘Di tutti i miei lavori questo è quello che vi farà venire più voglia di ballare’,  afferma  Martens. Lo spettacolo, infatti, nasce dalla collaborazione con il produttore e batterista americano NAH le cui composizioni spaziano dal punk al noise più estremo per arrivare all’avant-jazz e all’hip hop.

Suonata dal vivo, la musica diviene il motore di una pièce basata sul contrasto tra astrazione e narrazione, tra stasi ed esplosione, cuore e ragione. A metà tra uno spettacolo di danza, un concerto e una collezione di storie brevi, RULE OF THREE chiede allo spettatore d’indagare la scena come fosse una pagina Facebook sulla quale si alternano post allegri e storie di depressione, videoclip di gattini e terribili news. Sullo sfondo, le vibrazioni di un nightclub hardcore.

Jan Martens/GRIP | NAH // Rule of Three
Teatro Vascello Roma, Lazio
Mercoledì 22 novembre
Giovedì 23 novembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *