Corso di Laurea triennale in ‘Mediazione Linguistica’ per le Forze dell’Ordine

E’ in partenza all’ UNISRITA di Roma il Corso di Laurea triennale effettuato a Roma in collaborazione con la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Adriano Macagno” di Cuneo e di Pinerolo.
La SSML-UNISRITA offre un corso di laurea triennale finalizzato all’ottenimento del diploma di Mediatore Linguistico ambito Relazioni Internazionali
Il percorso prevede un piano di studi – per un totale di 180 CFU – in cui le materie sono in parte obbligatorie e in parte a scelta dello studente. Ogni anno lo studente acquisirà circa 60 CFU di cui 6 CFU a scelta.
Ogni studente può cambiare lingua entro le prime due settimane dall’inizio delle lezioni di ogni anno, eventualmente recuperando gli esami delle annualità precedenti della nuova lingua.
Lo studente ha la facoltà di aggiungere una 3^ lingua all’ambito professionalizzante ottenendo dunque più di 180 CFU totali al termine del triennio.
PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO LE FORZE ARMATE e la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
La SSML-UNISRITA, in forza di apposite convenzioni stipulate con gli Enti e nel rispetto delle direttive in materia di riconoscimento dei Crediti Formativi Universitari (CFU), prevede l’attribuzione di un numero di CFU derivante dalle conoscenze e capacità professionali maturate in servizio.
Inoltre tutti gli studi accademici/universitari svolti dal personale militare saranno valutati dell’Ateneo e riconosciuti “ad personam” con l’attribuzione di CFU aggiuntivi.
Gli interessati potranno, preventivamente all’iscrizione, contattare direttamente l’Università ed ottenere una pre-valutazione in funzione delle esperienze professionali giá acquisite per l’attribuzione dei CFU iniziali e l’individuazione del piano di studi necessario al raggiungimento del titolo di laurea.
SBOCCHI PROFESSIONALI E PROSEGUIMENTO DEGLI STUDI
La laurea ottenuta tramite la SSML-UNISRITA in Mediazione Linguistica, grazie ai riconoscimenti ministeriali, è equipollente alla Laurea Statale nella classe di laurea L12.
Questo significa: medesimo riconoscimento del titolo acquisito, riconoscimento dei CFU in caso di trasferimento, medesimo accesso alle lauree magistrali quali ad esempio Interpretariato di Conferenza e in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica oppure ai Master di I livello, medesimi punteggi per l’accesso alle graduatorie per l’insegnamento.
Mail priva di virus. www.avast.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com