Category Archives: Esteri

Serbia, indagini esplosive su noti avvocati romani, traffici illeciti, mafia. L’Italia trema. Le rivelazioni shock di un operatore al controllo del servizio finanziario internazionale

Una bomba che potrebbe destabilizzare il mondo finanziario italiano e non solo. La notizia parte dalla Serbia: noti avvocati romani gestori di introiti provenienti da attività illecite di associazioni mafiose che spostano i fondi e li riposizionano utilizzando il sistema finanziario Serbo. Affari loschi anche in Iraq.

May scrive ai cittadini Ue: ‘Rimanete e vi tuteleremo’

‘I cittadini dell’UE che vivono legalmente nel Regno Unito potranno rimanere’. La premier britannica Theresa May, in una lettera aperta ai tre milioni di europei che vivono nel Regno, si è impegnata a tutelare i loro diritti di residenza, spiegando che i negoziati con Bruxelles su questo tema procedono e siamo vicini ad un accordo.

Amnesty: centinaia Rohingya uccisi da sicurezza birmana

Le forze di sicurezza birmane hanno ucciso centinaia di persone nell’ambito di una campagna sistematica per espellere dal paese la minoranza musulmana dei Rohingya. La denuncia viene da Amnesty International. Per il suo rapporto, diffuso oggi, l’organizzazione umanitaria ha intervistato piu’ di 120 Rohingya fuggiti alle violenze. Le centinaia di uccisi comprendono uomini, donne e

Cina, Xi: ‘Prospettive luminose ma sfide impegnative’

Il premier cinese Li Keqiang ha aperto ufficialmente i lavori del 19/mo congresso del Partito comunista, chiamato a rinnovare gli organismi interni a partire dal Comitato centrale. Le prospettive della Cina ‘sono luminose ma restano sfide impegnative, ha detto il segretario generale del Partito comunista cinese Xi Jinping, nella sua relazione d’apertura. Negli ultimi 5 anni, ha ricordato,

Cosa sono i Panama Papers

Era decisamente una voce scomoda quella di Daphne  Caruna Galizia e da ieri ha smesso di ‘dare fastidio’. La giornalista, nota per le sue inchieste e per il suo blog ‘Running Commentary’, contribuì infatti a svelare lo scandalo dei Panama Papers e in particolare dei cosiddetti ‘Malta Files’. Oggetto delle sue inchieste era soprattutto Joseph Muscat, il premier

Catalogna si ferma contro arresti

La Catalogna si è fermata oggi a mezzogiorno per protestare contro l’arresto deciso ieri sera da una giudice spagnola dei leader indipendentisti Jordi Sanchez e Jordi Cuixart. In tutte le città ci sono state concentrazioni davanti ai municipi e ai luoghi di lavoro. A Barcellona migliaia di persone hanno partecipato alla concentrazione di Piazza Sant Jaume

Siria, liberata Raqqa capitale dell’Isis

Raqqa è stata liberata: lo riferisce l’Osservatorio per i diritti umani (Ondus). Le milizie filo-Usa hanno issato la propria bandiera all’interno dello stadio, ultimo bastione dell’Isis nella ormai ex ‘capitale’ del Califfato. Nei dintorni proseguono sporadici combattimenti. A confermarlo poco dopo sono state anche le forze curde alleate degli Usa. Centinaia di jihadisti dell’Isis e migliaia di

Catalogna, giudice decide l’arresto dei leader civili catalani Sanchez e Cuixart: accusa di sedizione

Un giudice spagnolo ha ordinato l’arresto dei presidenti delle due grandi organizzazioni indipendentiste della società civile catalana Anc e Omnium, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, accusati di sedizione per le manifestazioni pacifiche di Barcellona il 20 e il 21 settembre, riferisce Tv3. ‘La Spagna incarcera i leader della società civile della Catalogna per avere organizzato

Nord Corea: ‘Guerra nucleare può scoppiare ogni momento’

‘La situazione nella penisola coreana ha raggiunto un punto delicato e una guerra nucleare può scoppiare in qualsiasi momento, il  monito arriva dal vice ambasciatore nordcoreano all’Onu, Kim In Ryong, che ha parlato durante una riunione della commissione disarmo al Palazzo di Vetro. Pyongyang, ha ribadito, sostiene l’eliminazione totale delle armi nucleari e gli sforzi per la denuclearizzazione del

Esplode la sua auto, uccisa a Malta la giornalista anti-corruzione Daphne Caruana Galizia

 La giornalista Daphne Caruana Galizia è rimasta uccisa nel pomeriggio di ieri dall’esplosione dell’auto su cui si trovava a bordo. Lo riferiscono i media locali. Ancora incerta la natura dell’esplosione. Il premier Joseph Muscat ha condannato l’episodio parlando di attacco ‘barbaro’: ‘Tutti sanno quanto Galizia fosse critica nei miei confronti, ma nessun può giustificare questo

Elezioni Austria, vince Kurz

Sebastian Kurz esulta per la vittoria alle elezioni. Il cancelliere in pectore austriaco ha detto che interpreta il risultato delle urne come un chiaro mandato per realizzare le riforme e i cambiamenti voluti dai cittadini.  Il presidente austriaco, il verde Alexander Van der Bellen, ha riconosciuto la vittoria del leader dell’Oevp: ‘Kurz è il chiaro vincitore di questa tornata elettorale’,

Uragano Ophelia pronto all’impatto

L’uragano Ophelia minaccia l’Europa. La tempesta si va intensificando e raggiunge ora categoria 2 con venti che soffiano oltre le 100 miglia orarie con una pressione di 970 hPa. E’ piuttosto insolito – spiegano gli esperti del sito 3bmeteo.com – vedere un urgano di categoria 2 in questo settore dell’Atlantico. Questo gli permette di essere

Battisti, stop a estradizione fino al parere della Corte suprema

 Svolta sul caso Cesare Battisti: la Corte suprema del Brasile ha concesso oggi una misura cautelare che impedisce al governo brasiliano di estradare l’ex terrorista. L’ingiunzione è stata concessa da Luiz Fux, uno degli undici giudici della Corte Suprema Federale (STF), su richiesta della difesa di Battisti, che per diverse settimane ha espresso la paura che l’attuale presidente brasiliano, Michel Temer abrogasse il decreto con cui Luiz

Contoinuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi