Category Archives: Politica

Legge elettorale: da commissione ok a Rosatellum, ma Renzi attende mosse Cav

Matteo Renzi convochera’ il prossimo 30 maggio, a quanto si apprende da fonti dem, la direzione nazionale del Pd, la prima dalla sua rielezione a segretario, con all’ordine del giorno, tra l’altro, anche la legge elettorale. Martedì la prima commissione adotterà il Rosatellum come testo base per la riforma elettorale ma il sasso, gettato nello

La prima di Trump a Roma, incontro con il Papa, sale al Colle, poi vede Gentiloni

Mezz’ora di colloquio al Quirinale per una prima presa di contatto tra Donald Trump e Sergio Mattarella. Una visita di cortesia quella che si svolgerà domani mattina al Colle. Un atto dovuto per il passaggio a Roma del neo-presidente americano che sarà mediaticamente dominato dall’incontro con papa Bergoglio in Vaticano. Ma che al Quirinale si

Orlando: ‘La telefonata tra Renzi e il padre non doveva uscire’

‘Se si vuole risolvere il problema della fuga di notizie legata alle intercettazioni si approvi la legge’,   dice il ministro della Giustizia Andrea Orlando che, intervistato dal quotidiano la Repubblica, afferma che la conversazione sul caso Consip tra Matteo e Tiziano Renzi non doveva stare sul giornale perché non ha alcuna rilevanza penale. Quindi

A quasi un anno dalle elezioni i romani bocciano la giunta Raggi

A quasi un anno di distanza dalle elezioni che decretarono la vittoria del M5S a Roma e che portarono Virginia Raggi alla guida della città, i romani fanno pollice verso al sindaco e alla sua giunta. Secondo un sondaggio di Index Research la Capitale non sta meglio di un anno fa: rifiuti e trasporti in

Legge elettorale: Pd forza sui tempi, poi si media. In Aula il 5 giugno

Slitta di una settimana, dal 29 maggio al 5 giugno, l’approdo in Aula della legge elettorale: la decisione della Conferenza dei capigruppo della Camera arriva al termine di una giornata di altissima tensione tra il Pd e gli altri partiti, compresi gli alleati di governo, a causa della prova di forza dei Dem sui tempi

Legge elettorale, bocciato l’Italicum bis

‘Non ho nessuna intenzione di andare avanti con un testo che il Pd non approva perché non sono un incosciente’, è la reazione del presidente della commissione Affari Costituzionali e relatore sulla legge elettorale, Andrea Mazziotti, una volta terminato il giro degli interventi di tutti i gruppi in merito all’Italicum bis, dai quali è emersa

Caso Consip nell’intercettazione tra Renzi e il padre

Una telefonata animata quella  intercorsa, ed intercettata,  tra Matteo Renzi e il padre Tiziano: ‘Non ti credo. Devi dire la verità’. La telefonata  è quella avvenuta il 2 marzo tra Matteo Renzi e il padre Tiziano, in quel momento indagato nell’ambito dell’inchiesta Consip per traffico di influenze con  Carlo Russo. Il contenuto della telefonata è

Taormina, città blindata per il G7

Marianne North, viaggiatrice inglese di fine Ottocento, passeggiò per le strade di Taormina tutta una notte e l’indomani alle prime luci, dopo aver ascoltato tutte le storie di un povero vecchio custode, abbandonò il piccolo gruppo di cui faceva parte, composto per lo più da Lord inglesi con a seguito le mogli, si sedette e

Primarie Lega: sfida Salvini-Fava

Circa 15.000 militanti della Lega Nord sono chiamati a scegliere il segretario federale fra l’uscente Matteo Salvini e lo sfidante Gianni Fava, sostenuto dal Bossi e da Maroni. I seggi per le primarie sono allestiti nelle sezioni provinciali del partito e chiuderanno alle ore 18. Salvini ha votato a Milano, in via Bellerio, come il

Incontro Renzi-Prodi a Bologna

 Matteo Renzi fa capolino nella sala preparata con rigore alla Johns Hopkins di Bologna quando Romano Prodi è già seduto e sta rispondendo ai giornalisti assieme al politologo francese Marc Lazar. Il leader del Pd va a dare la mano al Professore. Saluto veloce, formale. Poi si accomoda. ‘Mi sono seduto alla sua sinistra’, farà

Le posizioni in campo dei partiti sulla legge elettorale

  Forza Italia ribadisce la propria apertura sull’Italicum corretto anche al Senato. Forza Italia,  dice Silvio Berlusconi in una nota,  ribadisce anche la necessità di leggi elettorali organiche, omogenee e fra loro coerenti, fra Camera e Senato, come più volte raccomandato dal Capo dello Stato. Occorre,  dice ancora Berlusconi,  una legge elettorale che consenta un’effettiva

Legge elettorale: non c’è accordo sull’Italicum-bis

Testo base senza accordo sulla legge elettorale. Il relatore presenta alla Camera l’Italicum-bis, adeguato per il Senato. . Un ‘Italicum bis’, ossia l’estensione al Senato della legge elettorale della Camera così come modificata dalla Consulta. E’ questo il testo base della legge elettorale depositato dal relatore Andrea Mazziotti. Il sistema estende al Senato il premio

Legge elettorale: ‘I partiti si schierano’

Confronto serrato nei partiti in vista della presentazione di un testo base sulla legge elettorale in Commissione Affari Costituzionali. Le forze politiche si schierano e, a questo punto, si complica il lavoro di Andrea Mazziotti che dovrà provare a fare una sintesi delle proposte. Forza Italia ribadisce la propria apertura sull’Italicum corretto anche al Senato.

Contoinuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi