Calcio. Finale Coppa Italia: domani Napoli-Juventus

19 maggio 2012

Finale di Coppa Italia, domani, allo stadio Olimpico: il Napoli sfida la Juventus. Attesi a Roma oltre 30mila napoletani, gli azzurri vogliono tornare ad alzare la Coppa Italia dopo ben 25 anni. Tra le file bianconere Antonio Conte dovrà fare a meno di Chiellini. In porta ci sarà Storari, che è il portiere di coppe, difesa a tre composta da Bonucci, Barzagli e Caceres. Sugli esterni Lichsteiner e uno tra Estigarribia e Pepe. A centrocampo linea a tre formata da Vidal, Pirlo e Marchisio. In attacco Del Piero sarà di supporto a Vucinic. Nel Napoli Mazzarri dovrà fare a meno dello squalificato Gargano. In porta ci sarà De Sanctis, difesa a tre con Campagnaro, Cannavaro e Aronica. A centrocampo coppia centrale formata da Inler e Dzemaili. Sulla destra Maggio, mentre sulla sinistra è ballottaggio tra Dossena e Zuniga. In attacco Hamsik, Lavezzi e Cavani. “Napoli-Juventus finale di Coppa Italia è la partita ideale per celebrare autenticamente l’unità nazionale”. E’ quanto sottolinea Clemente Mastella, osservando che “i bianconeri hanno tifosi in tutta Italia e i napoletani si trovano ovunque in Italia: dunque, è la gara più ‘nazionale’ che si possa disputare nel nostro Paese, visto che i loro tifosi, per motivi diversi, vanno dall’estremo nord al profondo sud”. Per questo motivo e “anche per la tradizionale presenza delle massime autorità istituzionali, nello stadio di Roma capitale d’Italia, la finale della Coppa è davvero un momento alto della nostra unità nazionale”. Da tifoso azzurro, ovviamente, Mastella confessa di “sperare nella vittoria del Napoli: sarebbe una bella notizia, anche per la città di Napoli e per i suoi cittadini che, fra tanti problemi, si meritano una grande gioia come la conquista della Coppa Italia”.


| 28 dicembre 2012

Made in Italy, “un piatto su 4 discende dall’antica Roma”

Almeno un piatto Made in Italy su quattro deriva totalmente o in parte da ricette degli antichi romani a testimoniare il forte legame che unisce la gastronomia nazionale alla storia millenaria del Paese. E’ quanto stima la Coldiretti in occasione dell’inaugurazione del Festival nazionale di Campagna Amica “Cibi d’Italia” al Circo Massimo a Roma dove è stata effettuata una ricostruzione …


| 28 dicembre 2012

Mondragone. 35 arresti a clan Fragnoli-Gagliardi, anche affilitiato ai Di Lauro

 

Blitz dei militari a danno del clan Fragnoli-Gagliardi. 35 sono le persone finite in carcere, tra cui anche un presunto affiliato al clan Di Lauro, organizzazione criminale egemone nei quartieri di Secondigliano e Scampia. L’affiliato al clan di ‘Ciruzzo o’ milionario’ è stato arrestato per detenzione di armi da guerra e materiale esplosivo ed accusato di: associazione mafiosa e associazione …


| 28 dicembre 2012

Palermo.Trovata 17enne uccisa affianco sorella ferita

Tragedia a Palermo. Una ragazza , Carmela Petrucci di 17 anni è stata uccisa a coltellate nell’interno dell’androne di un edificio a Palermo, in via Uditore 14. Accanto al cadavere, la polizia ha trovato la sorella, Lucia 18enne ferita a coltellate. L’accoltellamento sarebbe avvenuto al culmine di una lite. Sarebbe stato un ragazzo conosciuto a scuola il presunto aggressore . …


| 28 dicembre 2012

Russia. Un amore non corrisposto costa la vita a cinque persone

E’ accaduto in un negozio di Mosca, un uomo vedendosi rifiutare da una donna, spara all’impazzata uccidendo cinque persone e ferendone in modo grave una sesta. Tra le vittime anche la sua amata Il gesto di follia è avvenuto nel nord-est della capitale russa. La polizia dice di aver fermato un sospetto. Si tratterebbe di un avvocato che lavorava per …


| 22 dicembre 2012

Serie A: le partite della 18esima giornata

Termina 2-1 il primo anticipo della 18esima giornata di Serie A tra Pescara e Catania. I padroni di casa passano in vantaggio con Celik al 23’ ma una decina di minuti dopo arriva il pareggio per mano di Barrientos. Nella ripresa il Catania attacca ancora ma spreca troppo. Solo al 5’ di recupero arriva la magia su punizione del brasiliano …


| 21 dicembre 2012

Maxi blitz dei Nas contro frodi alimentari, sequestrati 3mila tonnellate di prodotti

 

Controlli a tappeto nel settore alimentare da parte dei Nas dei Carabinieri, in occasione delle festività natalizie, hanno portato al sequestro di circa 3.351 tonnellate di prodotti irregolari sequestrati per un valore pari a 9 milioni di euro. Gli accertamenti hanno riguardato, le imprese di produzione agroalimentare, i mercati generali e rionali delle principali città e i centri commerciali della …


| 21 dicembre 2012

Pullman in bilico su burrone, panico tra studenti

 

Attimi di terrore questa mattina a bordo di un pullman di linea extraurbana a Torano Nuovo, in provincia di Teramo. Erano le 7 di quest’oggi, quando l’autista forse a causa dell’asfalto viscido a causa della pioggia, ha perso il controllo dell’autobus. Il pullman è uscito di strada ed è rimasto in bilico sul fossato. Il mezzo si è fermato fortunatamente …


| 21 dicembre 2012

Caso Sneijder. La moglie: “Io e Wes via da Milano già a gennaio”

Il siparietto Sneijder è stato smascherato dalla moglie dello stesso calciatore olandese, che tra l’altro, proprio a causa delle sue ‘parole di troppo’, non risulta nemmeno tanto simpatica al club di Moratti. La bella Yolanthe ha rilasciato un intervista alla stampa olandese, a Rtl Boulevard, nella quale ha praticamente svelato il suo futuro e quello di Wes. “Siamo in procinto …


| 21 dicembre 2012

Amichevole: Italia-Brasile 21 marzo

Giovedì 21 marzo alle ore 20:30 si disputerà l’amichevole tra Italia e Brasile, allo Stade de Genèvè. Si tratta del secondo impegno ufficiale per gli azzurri, dopo l’amichevole con l’Olanda del 6 febbraio ad Amsterdam, una sorta di test in vista delle qualificazioni alla Coppa del Mondo Fifa 2014.


| 21 dicembre 2012

Maestre dell’asilo Cip e Ciop, condannate per maltrattamenti quotidiani su bambini

 

Le maestre dell’asilo di Pistoia Cip e Ciop, sono state condannate rispettivamente a 6anni e 4mesi  e 5 anni. Le maestre  Anna Laura Scudieri ed Elena Pesce , si legge nella sentenza, “maltrattavano quotidianamente” i bambini “con reiterate manifestazioni di aggressività fisica e psicologica, con ripetute condotte persecutorie, con percosse, strattonamenti e afferramenti dei capelli, nonché con numerose condotte che provocavano …


Altro che superamento dello Stato quale meta finale

L’integrazione europea non ha ancora realizzato e forse non realizzerà in un futuro prossimo tale superamento.
Non sono solo il governo del Regno Unito e la regina a tirare un sospiro di sollievo, per il risultato del referendum scozzese. Il sentimento di sollievo è diffuso in tutta Europa. Ad iniziare dalla Spagna, alle prese con il movimento per l’indipendentismo catalano, a tanti altri paesi del vecchio continente, compresa l’Italia dove le spinte secessioniste di alcune regioni si fanno sempre più insistenti (Sardegna- Veneto -Alto Adige), al di là degli stereotipi proclami leghisti che ormai non fanno più notizia. Il risultato del referendum scozzese ci ha mostrato che il concetto di ‘Stato Nazione’, su cui si è basata …

La vignetta

vignetta
  • Progetto Italia Video