12 | 29 marzo 2015

Tunisi, la marcia dei leader contro il terrore

Grande marcia a Tunisi per dire no al terrorismo dopo l’attacco al Museo del Bardo che provocato 22 morti, di cui 4 italiani. Sfilano con il presidente tunisino Beji Caid Essebsi, il premier italiano Matteo Renzi, la presidente della Camera Laura Boldrini e il capo …


  • 12 | 29 marzo 2015

    Berlusconi: ”Italia va cambiata, 51% vorrebbe andar via”

    Berlusconi_inf-khpB--1280x960@Produzione

    “Noi non vogliamo cambiare Paese ma cambiare il Paese, non intendiamo arrenderci a questa situazione… “. In collegamento telefonico con la convention azzurra di Antonio Tajani a Roma, Silvio Berlusconi torna a criticare il governo Renzi denunciando “l’oppressione fiscale, giudiziaria e burocratica” attuale che “fa dire al 51 per cento degli italiani che preferirebbe cambiare Paese”. Dopo tre governi non eletti dal popolo …


    12 | 29 marzo 2015

    Schifani: bene Alfano su circolazione contante

    Il presidente del Senato Renato Schifani

    “Bene Alfano sull’aumento della soglia di circolazione del contante. Sosterremo in maniera decisa la sua nostra proposta in Parlamento. Basta con l’ipocrisia che la lotta al riciclaggio ed all’evasione fiscale si fa riducendo i pagamenti in contanti. Dobbiamo invece rafforzare i controlli, anche attraverso una maggiore collaborazione internazionale tra le diverse Forze di Polizia. In un momento di ripresa della nostra economia favorire …


    12 | 29 marzo 2015

    Damiano, tra legge elettorale e accordo nel Pd

    damiano

    “Condivido l’opinione di Debora Serracchiani: nel Pd si deve e si puo’ trovare un accordo sulla legge elettorale prima che approdi alla Camera alla fine di aprile evitando la logica dello scontro e della chiusura pregiudiziali”,   afferma, in una nota Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro della Camera. La Direzione di domani,  prosegue,  non deve essere solo l’occasione della conta e sarebbe necessario evitare, …



    MAFIA: INTERVISTA TV FIGLIO PROVENZANO SCATENA POLEMICHE

    Il figlio di Provenzano si racconta ai turisti

    PALERMO.  Da mesi decine di turisti americani incontrano settimanalmente il figlio del capomafia Bernardo Provenzano, Angelo. I meeting avvengono durante …


    Lega: Salvini, se Cav sceglie Ncd in Campania io non ci sono

    FI, non solo Salvini per primarie Milano

     ”A Milano le primarie si faranno con i tempi e le modalità giuste ma se non ci saranno veti”,  …


    Uomo trovato ucciso a colpi arma da fuoco a Milano

    Rapina 3 volte in 15 giorni lo stesso negozio

    BARLETTA.  Aveva scambiato una tabaccheria di Barletta come un “bancomat” rapinando il titolare tre volte in 15 giorni. Identificato, è …


    Tunisi: parenti ferita italiana, ignorati da tutti

    Tunisi, italiana ferita rientra a Torino

    TORINO.  Rientra in Italia Anna Abagnale, una delle torinesi rimaste ferite nell’attentato al Museo del Bardo che si trovava ancora …


    lol

    Gennaro Ruggiero: dall’ombra dei potenti della prima repubblica, a promettente sceneggiatore e produttore cinematografico.

    Erano gli anni della Prima Repubblica quando dalla terra promessa del sud, così veniva …


    Webnews

    Cinema in lutto, è morto Rik Battaglia

    im

    E’ morto  colto da un malore nella sua casa di Corbola, in provincia di Rovigo dove era nato 88 anni fa, Rik …

    Eric Clapton compie 70 anni

    image

     “Slowhand” compie 70 anni, Eric Clapton, il più versatile di quella straordinaria generazione di chitarristi inglesi nati nella prima metà degli anni …






    Gratteri e le intercettazioni irrilevanti

    La proposta di un nuovo reato per la pubblicazione di quelle intercettazioni considerate irrilevanti.

    Nell’annoso dibattito sulle intercettazioni giudiziarie non rilevanti ai fini dell’indagine in corso e sul loro divieto di pubblicazione, sembra, finalmente, che si sia giunti ad una svolta. Occorreva l’ennesimo scandalo, ( indagine sulle grandi opere), per capire una volta per tutte che così non si poteva più andare avanti. Infatti il governo guidato dal suo dinamico Premier, ha a sua disposizione una nuova proposta di soluzione che gli viene dalla Commissione Gratteri istituita presso Palazzo Chigi e presieduta proprio dal Dott Gratteri, magistrato caro a Renzi, tant’è che lo propose quale Ministro di Giustizia, all’atto della formazione del suo Esecutivo. La relazione della commissione prevede un profondo …

    La vignetta

    vignetta
  • Sport | 29 marzo 2015

    Formula 1: Gp Malesia 2015, La Ferrari di Vettel trionfa

    Malaysia Formula One Grand Prix

    Ferrari super nel Gran Premio della Malesia. Sebastian Vettel vince la gara precedendo le Mercedes di Lewis Hamilton e Nico Rosberg, mentre la Rossa di Kimi Raikkonen chiude al quarto posto al termine di una grande rimonta dall’ultima posizione. Quinta e sesta posizione per le Williams di Valtteri Bottas e Felipe Massa. Settima la Toro Rosso del 17/enne Max Verstappen davanti al compagno …


    Sport | 29 marzo 2015

    F1: Montezemolo “premio a lavoro lungo”

    Luca Cordero Di Montezemolo

    “Sono molto felice. Non mi aspettavo così presto una vittoria che è un premio a un duro lavoro cominciato a Maranello nel febbraio 2014 e perfezionato da chi ha preso le redini dopo. Una vittoria di tutti gli uomini in rosso”. Così  Luca di Montezemolo, commentando la vittoria Ferrari del suo successore Sergio Marchionne.


    Sport | 28 marzo 2015

    Un oriundo salva l’Italia

    eder-italy_1hnm4nsb8zl11r3d7p9119cc4

    Eder salva gli azzurri con un gol capolavoro , Gabbiadini nel finale sfiora il gol vittoria.

    Termina 2-2 l’incontro disputato a Sofia tra Bulgaria ed Italia , gli azzurri si portano in vantaggio con un autogol di Minev , poi la Bulgaria con umiltà ed organizzazione rovescia la partita  con uno scatenato Popov il quale prima segna con un gran destro , poi salta la retroguardia azzurra in solitaria favorendo il …


    Sport | 28 marzo 2015

    Marchisio: risonanza esclude lesioni

    Calcio: Figc, Marchisio legamento crociato in riscaldamento

     La nuova risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto  a Torino, Claudio Marchisio, “ha escluso lesioni al legamento crociato anteriore del ginocchio destro”. Lo comunica la Juventus. L’accertamento diagnostico è stato eseguito nella clinica Fornaca dal professor Carlo Faletti.


    Cultura e Spettacolo | 28 marzo 2015

    L’arte è arte quando emoziona, quando regala sensazioni e quando coinvolge

    foto-stefano-procopio-albertazzi-e-del-fabbro-due

    “L’arte è arte quando emoziona, quando regala sensazioni e quando coinvolge e, Roberto Del Fabbro con le sue pennellate, la sua sensibilità e le sue opere riesce a coinvolgere ed …


    12 | 28 marzo 2015

    Tunisia: domani marcia contro terrorismo

    Camera: Boldrini 'cicerone' per visita guidata con cittadini

     Domani marcia internazionale contro il terrorismo a Tunisi. Alla testa del corteo il presidente della Repubblica, Beji Caid Essebsi, il premier Habib Essid e tutti i vertici …


    12 | 28 marzo 2015

    Bomba esplode al Cairo, 8 feriti

    Series of bombings in Cairo

    Una bomba è esplosa al Cairo causando 8 feriti: lo ha reso noto una fonte del ministero della Salute egiziano. L’esplosione è avvenuta “davanti alla stazione della metro” …


    12 | 28 marzo 2015

    La foto del ‘miliziano’ di Capa fu scattata da un aiutante

    cabb7120fc791be8043d115d6bcd20b8

    La leggendaria foto di Robert Capa, il ‘miliziano colpito a morte’ ritratto durante la guerra civile spagnola, non fu opera del celebre fotografo, ma di una sua assistente, …


    Comunicati Stampa | 28 marzo 2015

    Gennaro Ruggiero: dall’ombra dei potenti della prima repubblica, a promettente sceneggiatore e produttore cinematografico.

    lol

    Erano gli anni della Prima Repubblica quando dalla terra promessa del sud, così veniva definita la ex plurindustrializzata Casoria in provincia di …


    12 | 28 marzo 2015

    Nigeria vota per presidente e Parlamento

    Nigerian elections

    I nigeriani si sono recati in massa ai seggi per eleggere presidente e parlamento. Quasi 60 milioni di elettori si sono registrati per la prima elezione nella storia …